/Perdita capelli
Perdita capelli 2019-12-09T14:08:27+01:00

Cause che comportano la perdita di capelli

 

Classificazione delle alopecie

Per alopecia si intende l’assenza o la carenza di peli o capelli nelle aree di cute in cui essi sono normalmente presenti. Il termine alopecia comprende, nell’uso medico comune, sia l’ipotrichia, che indica la carenza di peli o capelli, sia la calvizie, che indica la mancanza irreversibile di capelli.

Classicamente le alopecie vengono distinte in temporanee (transitoria inibizione funzionali della papilla del pelo) e definitive (scomparsa del follicolo e della papilla germinativa).
Da queste vanno differenziati le pseudo-alopecie, nelle quali i capelli sono stati strappati via o si sono spezzati in seguito ad eventi traumatici, chimici, infettivi o per anomalie congenite del fusto.
Quindi possiamo ritenere ancora valida la seguente classificazione:
-Alopecie non cicatriziali;
-Alopecie cicatriziali;
-Pseudo alopecie.

Analizziamo le principali alopecie:

 

Alopecia androgenetica

Alopecia cicatriziale

Alopecia areata

Alopecia psicogena

Telogen Effluvium