//La tricopigmentazione fa danni?

La tricopigmentazione fa danni?

Tricopigmentazione Roma, la tricopigmentazione fa danni?

Esistono controindicazioni alla tricopigmentazione?

Controindicazioni estetiche alla tricopigmentazione

Tricopigmentazione Roma Dott. Luca Pirrone | Le controindicazione estetiche per i soggetti che intendono sottoporsi a questo trattamento, sono per le persone che hanno i capelli TOTALMENTE bianchi (albini), biondo platino oppure rossi naturali. Quindi bisogna fare riferimento alle caratteristiche del singolo soggetto che vorrà sottoporsi alle sedute di tricopigmentazione.
Oltre a migliorare le condizioni estetiche di vari tipi di alopecia, la tricopigmentazione è un valido rimedio agli inestetismi del cuoio capelluto. In base alle caratteristiche di ogni singola persona bisogna capire, attraverso una visita, chi è idoneo e chi no al fine di rendere il risultato del tutto naturale.

Soggetti NON idonei al trattamento con capelli di colore:

– totalmente bianco (albini)
– biondo platino
– rosso naturale

Tricopigmentazione Roma | Possibili controindicazioni patologiche

Tricopigmentazione RomaTricopigmentazione Roma | Per avere risultati ottimali e naturali è necessario che il cuoio capelluto non abbia particolari problemi. Le principali controindicazioni sono in tutti quei soggetti affetti da Psoriasi del cuoio capelluto, follicolite cronica, dermatite estesa. Il professionista deve sconsigliare di sottoporsi al trattamento a tutte le persone interessate da una dermatite seborroica estesa del cuoio capelluto, valutando successivamente solo quando si ha una guarigione.

Come già scritto anche la psoriasi e follicolite cronica sono un’altra condizione sintomo di problematiche legate al cuoio capelluto, e anche in questi casi è assolutamente sconsigliata la tricopigmentazione in qualsiasi sua forma.

Tricopigmentazione per coprire cicatrici traumatiche e non

Pur essendo questa tecnica usata per nascondere inestetismi dovuti a cicatrici, vi sono delle condizioni nelle quali trattare determinate lesioni con la tricopigmentazione può essere dannoso.

Questa tecnica di “camuffamento” è valida per:

  • Cicatrici provocate a seguito di un un evento traumatico
  • Cicatrici dovute ad un intervento chirurgico

Tricopigmentazione Roma | Anche se possono essere trattate la maggior parte delle lesioni, bisogna prestare particolare attenzione alla loro morfologia, perché anche con le migliori tecniche di esecuzione, non sarà possibile operare su qualsiasi tipo di cicatrice, a causa della natura della cicatrice stessa e del suo sottostrato cutaneo alterato dall’evento traumatico.

Tricopigmentazione Roma del Dott. Luca Pirrone | Esperto in questa tecnica e nel campo tricologico, a seguito della sua visita, sarà in grado di valutare la possibilità di procedere o meno con la tricopigmentazione e in caso di parere negativo, trovare soluzioni alternative.

2021-05-07T11:06:32+02:00 Categories: Blog|0 Commenti

Scrivi un commento