///Alopecia psicogena che cosa è?

Alopecia psicogena che cosa è?

Alopecia psicogena che cosa è? Alopecia da stress.

 

Quello della caduta dei capelli e i problemi collegati alla allopecia psicogena sono delle problematice di natura controversa. Spesso si è associato lo stress alla caduta dei capelli, e infatti un organismo umano in condizione di stress psicofisico viene compromesso nelle sue funzionalità ormonali, sociali e psicologiche. Quindi il rallentamento della crescita dei capelli – l’alopecia psicogena – interviene quale effetto scatenato dalle cause descritte poco sopra.

È stato visto che la perdita di capelli comporta una perdita percepita di attrattiva personale unita alla paura di invecchiare e presenta ripercussioni negative sulla vita sociale associate a una frequente riduzione del tono dell’umore. È stato anche osservato che la qualità della vita peggiora nei pazienti che soffrono di questo problema. Altri studi mettono in dubbio un legame causa-effetto di questa natura, suggerendo la possibilità che la caduta dei capelli possa essere secondaria a una condizione psicologica di disagio personale. Visto in questa luce, l’alopecia dovrebbe essere classificata come una malattia psicosomatica a tutti gli effetti. Lo scopo di questo studio era valutare la possibilità che gli aspetti psicologici potessero svolgere un ruolo causale anche nella genesi e nella persistenza della caduta dei capelli.

L’alopecia psicogena si presenta con un diradamento diffuso, relativamente più marcato nella regione centrale, dove la densità e la qualità dei capelli non conosce differenze tra la fronte e il vertice e nell’area compresa tra queste.
Da molto tempo si sospetta che lo stress sia una possibile causa di caduta di capelli, sebbene non sia mai Esistita una chiara evidenza sperimentale.

Tutti gli esseri viventi sono costantemente sottoposti ad una varietà di stimoli: stress esogeni (ambientali, psicologico, sociale) o endogeni, che inducono una risposta, generale o locale, che protegge e adotta l‘organismo agli stress. Numerose indicazioni ci suggeriscono che risposte sistemiche e locali allo stress possono avere un ruolo nell’insorgenza di varie malattie cutanee: Lo stress psicologico e ora considerato come un importante fattore eziologico nell’insorgenza della psoriasi, della dermatite atopica, nell’orticaria.

Scrivi un commento